Celiachia e le ricette di Luca Barbieri

Progetto No Glutine, questo sarà il titolo del nuovo libro dello chef Luca Barbieri, specialista nel campo del senza glutine e delle intolleranze alimentari.
All’interno di questo libro verrano presentati i risultati di ricerche e sperimentazioni, che lo chef Barbieri ha portato avanti per anni, offrendo a chi deve seguire una dieta senza glutine la possibilità di mangiare piatti gustosi.
Nel libro Progetto No Glutine si potranno leggere numerosi consigli, indicazioni, modalità di lavoro e informazioni molto utili sia per chi cucina tra le mura domestiche sia per gli addetti ai lavori, che hanno la necessità di preparare piatti privi di glutine.

Impasti, antipasti di acqua e di terra, primi piatti di acqua e di terra, secondi piatti di acqua e di terra, contorni e per finire i dessert: oltre 50 ricette per cucinare senza glutine senza perdere in gusto e sostanza. Ma il libro contiene anche molti altri elementi utili come le regole necessarie per evitare la contaminazione tra con glutine e quelli senza, l’elenco degli alimenti consentiti ai celiaci ed anche un elenco degli addensanti e stabilizzatori da utilizzare per avere lo stesso gusto e la stessa forma dei piatti con glutine.

Uno dei problemi maggiormente riscontrati nelle ricette senza glutine è proprio la mancanza di gusto delle pietanze, motivo per cui lo chef Barbieri ha intrapreso una ricerca culinaria volta a risolvere questo problema. Il libro Progetto No Glutine contiene i risultati di questa ricerca, che ovviamente non si fermerà qui.

Per maggiori informazioni sul libro è possibile scrivere alla redazione.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo:

1 Commento

  1. luca barbieri scrive:

    Grazie di cuore alla Redazione tutta, questa è veramente un’opera rigorosa ed evoluta, frutto di un lavoro di squadra…così si fa.
    Ho avuto l’onore di collaborare con un’Amico fraterno, l’Executive Chef Fabrizio Albini, senza il quale non saremmo riusciti a realizzare il tutto.
    L’Amicizia ed i valori hanno avuto ragione, una sana collaborazione porta solo risultati e possibilità di evolversi, così è stato.
    Un abbraccio a tutti
    Luca Barbieri, cuoco

Lascia un Commento